biolineintegratori-panna-cotta

La panna cotta all’agar agar è un goloso dessert realizzato con delle buonissime fragole fresche e l’aggiunta di Agar Agar, un prodotto ricavato dalle alghe rosse, che viene utilizzato moltissimo in cucina per la preparazione di dessert e aspic, al posto della gelatina. Rispetto alla colla di pesce, l’Agar Agar va cotto a temperature elevate per pochi minuti per attivare il suo potere gelificante: non solo solidifica in breve tempo, ma piacerà anche ai vostri amici vegetariani! Questo dolce al cucchiaio squisito e colorato, composto in bicchierini rivestiti di fettine di fragole, conquisterà il vostro palato grazie alla sua consistenza cremosa e al suo gusto delicato; servite la panna cotta alle fragole con Agar Agar dopo una cena per terminare la serata con un tocco di freschezza, e farete la gioia dei vostri commensali!

Ingredienti:

  • Panna fresca liquida 550 g
  • Zucchero 130 g
  • Agar Agar 4 g
  • Fragole 400 g
  • Zucchero 50 g
  • Guarnizione (es. fragole 2, menta q.b. …)

Preparazione:

Per realizzare la panna cotta alle fragole, iniziate lavando le fragole sotto abbondante acqua corrente; affettatene circa la metà, posizionatele su un piatto abbastanza grande l’uno accanto all’altra, spolveratele con 20 g di zucchero e lasciatele macerare. Versate le fragole restanti in un mixer dotato di lame e aggiungete 30 g di zucchero. Frullate le fragole finemente, poi passatele al setaccio, aiutandovi con una marisa, in modo da togliere i semini, quindi mettete il composto da parte. In una pentola versate la panna fresca insieme allo zucchero e aggiungete l’agar agar; mescolando con una frusta, portate a bollore e lasciate bollire il tutto per circa 5 minuti. Spegnete il fuoco e aggiungete il composto di fragole che avete preparato. Mescolate con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto, rivestite 4 bicchierini della capienza di 150 g con le fragole tagliate precedentemente e versatevi la panna cotta, arrivando fino al bordo. Riponete in frigorifero i bicchierini per almeno 3-4 ore. Successivamente passate delicatamente la punta di un coltellino liscio sul bordo di ogni bicchiere e capovolgete la vostra panna cotta alle fragole con agar agar sul piattino da portata in cui la servirete. Infine decorate a piacere con la fragola e una fogliolina di menta. Potete conservare la panna cotta alla fragola con agar agar, avvolta nella pellicola, per massimo 2-3 giorni in frigorifero. Preparate i vostri bicchierini di panna cotta alla fragola con agar agar, un giorno prima in modo da farla rassodare bene tutta la notte! Se volete utilizzare la gelatina in fogli al posto dell’agar agar, aggiungetene 8 g.

Breve riepilogo:

  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 8 minuti
  • Dosi per 4 pezzi


Prodotti correlati:

{{ reviewsOverall }} / 5 Punteggio Utenti (1 voto)
Valutazione
Cosa dice la gente ... Lascia la tua valutazione
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Lascia la tua valutazione

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno

LASCIA UN COMMENTO
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!